Benvenuto nella sezione dove puoi trovare tutti i fertilizzanti che restituiscono elementi essenziali alle piante: NPK Base. Cos'è la base NPK? È molto semplice, sono i tre elementi principali che sono importanti per le piante. In ordine :

  1. L'azoto (N ) è l'elemento minerale più abbondante nei tessuti delle piante. Infatti, è un costituente degli aminoacidi: molecole che possono formare proteine (queste molecole sono alla base della costituzione delle cellule vegetali, di certi enzimi e coenzimi), certi ormoni o la clorofilla. L'azoto è quindi un elemento di base delle cellule. Lo scopo della nutrizione azotata è di fornire l'azoto necessario per assicurare la moltiplicazione delle cellule vegetali e quindi dei tessuti della pianta
  2. Il fosforo (P) è un altro NPK di base perché è coinvolto in varie reazioni durante la fotosintesi. (È un catalizzatore nella sintesi degli zuccheri per esempio). Entra nella composizione dell'ATP, una molecola che fornisce alle piante l'energia necessaria per realizzare le varie reazioni chimiche del metabolismo. Il fosforo gioca quindi un ruolo importante nella sintesi delle molecole di energia e nel loro stoccaggio. Il fosforo ha anche molti altri benefici, maggiori informazioni nella nostra pagina dedicata al fosforo.
  3. Ilpotassio (K) (dal latino Kalium) è espresso come ossido K2O sulle bottiglie di fertilizzante. A volte è chiamato potassa. Le esigenze nutrizionali di potassio sono piuttosto elevate nelle piante. Il potassio ha una funzione di scambio e di regolazione nella pianta, ma anche una funzione enzimatica.

Con questi tre elementi possiamo parlare di NPK Base, Culture Indoor vi offre i migliori fertilizzanti con questi nutrienti Platinium Nutrienti, Biobizz, Plagron, Canna Aptus...

La base NPK, azoto, fosforo, potassio, è essenziale su tutti i tipi di cultura: terra, cocco, idroponica, aeroponica...